Giampiero Pinna

Visualizzazione del risultato singolo

  • In offerta! CammMin_S_Barbara_cop_500px

    Il Cammino minerario di Santa Barbara

    18,00  15,30 

    400 km nel Sulcis-Iglesiente-Guspinese

    Dal mare cristallino di Sant’Antioco alle fitte foreste del Marganai, dalle bianche dune di Piscinas alle spettacolari grotte di Is Zuddas, un viaggio indimenticabile alla scoperta della Sardegna sud-occidentale, tra suggestive miniere dismesse, gallerie affacciate sugli scogli, villaggi fantasma e antiche ferrovie che si perdono nei boschi.

    Fil rouge devozionale è il culto di santa Barbara, patrona dei minatori, le cui chiese punteggiano questo splendido itinerario storico e naturalistico.