[wpv-post-taxonomy type="autore" separator=", " format="link" show="name" order="asc"]

Il pesce giusto

7,99 14,00 

Il pesce che consumiamo abitualmente rischia di sparire: secondo gli esperti, l’80% degli stock ittici ha raggiunto o superato i quantitativi massimi di pesce sostenibile. Ma solo il 10% delle oltre 700 specie commestibili presenti nei nostri mari viene effettivamente commercializzato. Meglio quindi puntare su altre specie, che spesso sono anche meno costose. Se volete sbizzarrirvi ai fornelli ma non sapete che pesci pigliare, questo è il libro che fa per voi: cinquanta ricette sfiziose create ad hoc da uno chef professionista con un occhio alla salute del mare. Una valida alternativa alle specie più diffuse sulle nostre tavole, che in molti casi rischiano l’estinzione: per ogni pesce “sostenibile”, una pratica scheda indica qual è la stagione migliore per acquistarlo e come cucinarlo, mentre le illustrazioni dettagliate vi aiuteranno a riconoscerlo sul banco della pescheria.

L’indice:

Il sovrasfruttamento delle risorse ittiche
Il pesce sostenibile
Come riconoscere il pesce fresco
Le specie poco conosciute
Pesci marini
Pesci d’acqua dolce 

Svuota
COD: N/A Collana: Tag:

Descrizione

Sfoglia qualche pagina de “Il pesce giusto”:

Enrico Biolchini, biologo marino e ricercatore all’Acquario di Genova, ha coordinato per l’Italia la campagna europea Mr. Goodfish, promossa dal World Ocean Network per sensibilizzare il pubblico e gli addetti ai lavori sul consumo responsabile delle risorse marine. Per saperne di più: mrgoodfish.com.

Giorgio Cabella è uno chef genovese specializzato in cucina di mare. Nelle sue ricette coniuga sapori antichi e nuovi, e pone una grande attenzione alla provenienza delle materie prime. Tiene regolarmente corsi in cui insegna a riconoscere e a valorizzare gli ingredienti di stagione. Il suo sito è chefecultura.it.

Informazioni aggiuntive

Anno

Pagine

Formato

,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il pesce giusto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *