Le parole che cambiano tutto

6,99 12,00 

“Come da Janis quella sera che salivamo verso Kolonnaki e io gli ho chiesto Mi ami ancora? E lui ha detto No, penso di non amarti più. E io mi sono fermata sugli scalini come spezzata in due, mi tenevo la pancia, mi mancava il respiro. Lui ha aspettato che riprendessi a camminare e poi siamo andati a quel cavolo di spettacolo e poi a prendere una birra con gli amici e poi per un po’ di mesi abbiamo fatto finta di niente. Finiscono così, le cose.”
Dopo aver lasciato l’uomo con cui viveva in Grecia, Arianna torna a Ronco, vicino a Verona, e qui si trova a fare i conti con il padre, chiuso e taciturno, e con il ricordo della madre scomparsa di recente. Un giorno scopre per caso di avere un fratellastro nelle Marche, una storia giovanile che suo padre non ha mai raccontato a nessuno (o almeno così crede Arianna), e parte per conoscerlo: la resa dei conti con il genitore a questo punto sarà inevitabile.

Scegli un'opzione
Ebook (epub)
Libro
COD: N/A Collana: Tag:

Descrizione

“Susanna Bissoli è bravissima”
Matteo B. Bianchi

“Susanna riesce a maneggiare la malattia e il dolore restando miracolosamente gioiosa”
Paolo Cognetti

Susanna Bissoli (1965) ha pubblicato racconti su LinusFernandel‘tina e in diverse antologie. Il suo libro d’esordio Caterina sulla soglia (Terre di mezzo Editore) è stato finalista al Premio di Fahrenheit-Radio 3 per il Libro dell’anno.

Informazioni aggiuntive

Pagine

Anno

Formato

,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le parole che cambiano tutto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *