I frutti del deserto di Said

Sto caricando la mappa ....

Data e orario
24 marzo 2018
18:00

Luogo
Fa' la cosa giusta! - Milano


Said è nato nel deserto e vi ha vissuto in nomadismo fino all’età adulta. Organizzare viaggi in carovana gli permette di non perdere il contatto col Sahara, sua vera casa. Nel 2013 ha intrapreso un’appassionante sfida: strappare all’abbandono il Giardino della Dràa. Ci sono stati momenti entusiasmanti ed altri difficili, dal primo raccolto di datteri, alla siccità che ha minacciato la sopravvivenza delle coltivazioni e di molti animali selvatici, in particolare uccelli, che Said ha dissetato nei mesi più torridi. Superando le difficoltà il progetto cresce: ospitalità rurale ed una start-up ideata da studenti del Politecnico di Milano potranno recare benefiche ricadute a molte famiglie locali. Said sarà felice di raccontarci questa storia avvincente, offrendoci il tè ed un assaggio dei suoi datteri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.