La via Francigena, che tradizionalmente portava i pellegrini a Roma, è stata per tutto il medioevo uno dei cammini storici della cristianità insieme con i pellegrinaggi verso Santiago e la Terra Santa.La più antica testimonianza di questo Cammino è quella dell’arcivescovo Sigerico che nel 990 partendo da Canterbury giunse a Roma, attraversando appunto la terra dei franchi, a cui il nome di Francigena. Alcuni pellegrini proseguivano poi da Roma fino a Brindisi per poi imbarcarsi verso la Terra Santa.
Oggi è in corso il recupero e la valorizzazione dell’antiche vie Francigene, che, attraversando tutta l’Italia da nord a sud, è un patrimonio di incredibile valore storico e culturale.I cammini non potrebbero esistere senza le numerose ospitalità che offrono ristoro e accoglienza. Abbiamo voluto creare il primo censimento dei timbri delle ospitalità, lo trovate qui.

Le vie Francigene:

  1. La via Francigena
  2. La Via Francigena in Piemonte e Valle d’Aosta
  3. La via Romea
  4. La via Francigena del sud
  5. La Via Francigena da Canterbury alle Alpi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *