Silvia Amodio

Io ero, sono, sarò

In offerta!

22,00  18,70 

Quarantanove donne accomunate dall’incontro con il tumore al seno.

Lo sguardo delicato e sincero della fotografa le accoglie su un set che le fa sentire di nuovo belle, persino svelando le ferite.

A loro si aggiunge il caso più raro di un uomo.

I loro corpi e le loro parole narrano delle molte forme che possono assumere la lotta, il dolore e la speranza.

Ma affermano soprattutto il traguardo di una rinascita.

COD: 9788861894808 Categoria:

Descrizione

Gli scatti del progetto fotografico Io ero, sono, sarò, nato da un’idea di Coop Lombardia con lo scopo di attirare l’attenzione sulla diffusione del tumore al seno, sono in mostra al Castello Sforzesco di Milano dal 19 maggio al 19 giungo 2018.

Silvia Amodio si laurea in filosofia con una tesi sperimentale svolta alle Hawaii sulle competenze linguistiche dei delfini. Giornalista, fotografa e documentarista, ha operato scelte espressive che coniugano etica ed estetica per affrontare temi complessi come la diffusione dell’Aids in Sudafrica, i casi di pedofilia nel clero, i bambini lavoratori in Perù, l’albinismo e la malnutrizione in Burkina Faso. Da alcuni anni promuove HumanDog, un progetto itinerante che indaga la relazione tra cane e padrone da un punto di vista zooantropologico. È spesso ospite di convegni e trasmissioni televisive e radiofoniche. Nel mondo della fotografia d’autore si è affermata esponendo in gallerie e spazi istituzionali in Italia e all’estero. Nel 2008 un’opera tratta dal progetto “Volti Positivi” è stata selezionata, unica italiana, al Taylor Wessing Photographic Prize, indetto dalla National Portrait Gallery di Londra. Le sue opere fanno parte di collezioni private e pubbliche.

Informazioni aggiuntive

Anno

Pagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.